Wifi Switcher:Collegarsi in automatico alla rete più potente

Wifi Switcher:Collegarsi in automatico alla rete più potente

Capita spesso di rimanere collegati ad una rete wifi che magari si trova distante con notevole perdita di segnale e potenza,questo comporta un rallentamento nella navigazione e al Download/Upload  di file,in questo caso ci viene in aiuto un applicazione,Wifi Switcher.

Con Wifi Switcher è possibile selezionare le reti Wireless preferite,per consentire il corretto funzionamento l’app necessita di Autorizzazioni,ma vediamo come fare.L’installazione e la configurazione non richiede molto tempo.

Il Primo passo da seguire è scaricare Wifi Switcher,per farlo è sufficiente cliccare qui  o sull’immagine sottostante.

Ora che hai scaricato e installato l’app vediamo come configurarla per fare in modo che si colleghi autonomamente alla rete Wifi con maggior segnale,appena aperta ti verrà richiesto se vuoi permettere all’app di accedere alla posizione del dispositivo?fai TAP su CONSENTI,al passo successivo seleziona le reti preferite (seleziona solo le reti di tua proprietà o di quelle di cui hai accesso).La configurazione dell’app è terminata,ora non ti resta che entrare nelle impostazioni del telefono e accedere alla sezione Applicazioni,a questo punto nel menu autorizzazioni dovrai abilitare l’app all’uso quando il telefono è in Stand by oppure a Schermo spento.Purtroppo la procedura varia a secondo del modello quindi le info per autorizzare l’app possono risultare differenti,se hai problemi e non riesci ad effettuare la procedura ti consiglio di lasciare un commento con il problema che riscontri e su quale modello di SmartPhone.

“Prima di continuare ti invito a ripagare lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul pulsante CONDIVIDI

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)”

The following two tabs change content below.
Gino Santini
Gino Santini, 34 anni di Canepina,consulente informatico da 5 anni. Appassionato di informatica alla ricerca di un impiego,Dopo anni di formazione, ho aperto una partita Iva. Inizialmente mi occupavo esclusivamente di Assistenza su Hardware e Software,in seguito ho ampliato il mio pacchetto di conoscenza del web grazie ad alcune esperienze formative a cui, regolarmente, presenzio per restare aggiornato. Non ci si deve improvvisare webmaster: bisogna studiare e collaborare molto con gli altri prima di essere in grado di intraprendere la professione. Se non avessi studiato, probabilmente non avrei potuto realizzare ciò che è arrivato in seguito». La postazione di lavoro è sempre stata in casa:in una stanza adibita ad ufficio. «Si tratta di una scelta quasi obbligata dal momento che, per cercare nuovi clienti o per risolvere i problemi di quelli che ormai lo sono, capita spesso di passare molto tempo fuori casa». «Ho scelto un lavoro stimolante ,che, anche se richiede molti sacrifici offre gratificazioni personali che molto difficilmente potrei ottenere da dipendente privato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

}
Sito realizzato e gestito da Gino Santini -Consulente Informatico-Tel 3339780498