GS SPACE

L'aiuto che cercavi...

In questo articolo ti mostrerò come poter bloccare gli SMS Indesiderati sul vostro terminale Android,se utilizzi uno SmartPhone recente è già installato Hangouts  l’applicazione predefinita per gestire gli SMS, ecco come puoi creare una “blacklist” per bloccare automaticamente i messaggi provenienti dai mittenti indesiderati.

La prima operazione da fare è aprire Hangouts, selezionare un messaggio proveniente dal mittente da bloccare e cliccare sul pulsante (…) collocato in alto a destra. A questo punto, seleziona la voce Persone e opzioni dal menu che si apre, clicca sulla voce Blocca e conferma l’aggiunta del nominativo alla blacklist di Android.

In alternativa, se non riesci a trovare dei messaggi recenti provenienti dal mittente che vuoi bloccare, accedi alla rubrica di Hangouts scegli il nominativo da aggiungere alla blacklist, seleziona la voce Messaggio Hangouts dal menu che compare e blocca il contatto.

Se utilizzi uno smartphone Samsung Android, puoi bloccare gli SMS provenienti da un numero indesiderato semplicemente aprendo un messaggio proveniente da quest’ultimo, pigiando sul pulsante menu collocato in alto a destra e selezionando la voce Aggiungi ai numeri spam dal menu che si apre.

Ci sono anche dell App di “terze parti” per bloccare gli sms indesiderati,ora ve ne mostrerò qualcuna.

Truemessenger

L’App è completamente gratuita,permette di bloccare gli sms da mittenti presenti nella Lista degli Indesiderati,l’unica nota negativa è che per funzionare occorre registrarsi al Network di TrueCaller.

 

Dovrei Rispondere?/QKSMS

Altra App completamente gratuita che permette di bloccare gli sms indesiderati.Una volta scaricata e installata bisogna attivare la funzione Utilizzare Bloccare regole per bloccare SMS e MMS dal menu Impostazioni di Dovrei Rispondere?. In questo modo dovresti riuscire ad ottenere il blocco dei messaggi indesiderati.

Non dimenticare di controllare le impostazioni relative alle conferme di recapito anche in QKSMS. Per farlo, avvia l’applicazione, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre. La levetta dell’impostazione Conferme di recapito deve essere ferma su OFF.

Ora che sai come funziona l’app vai su Play Store e procedi al download.

“Prima di continuare ti invito a ripagare lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul pulsante CONDIVIDI

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)”

The following two tabs change content below.
Gino Santini
Gino Santini, 34 anni di Canepina,consulente informatico da 5 anni. Appassionato di Tecnologia,Dopo anni di formazione, ho aperto una partita Iva. Inizialmente mi occupavo esclusivamente di Assistenza su Hardware e Software,in seguito ho ampliato il mio pacchetto di conoscenza del web grazie ad alcune esperienze formative a cui, regolarmente, presenzio per restare aggiornato. Non ci si deve improvvisare webmaster: bisogna studiare e collaborare molto con gli altri prima di essere in grado di intraprendere la professione. Se non avessi studiato, probabilmente non avrei potuto realizzare ciò che è arrivato in seguito». La postazione di lavoro è sempre stata in casa:in una stanza adibita ad ufficio. «Si tratta di una scelta quasi obbligata dal momento che, per cercare nuovi clienti o per risolvere i problemi di quelli che ormai lo sono, capita spesso di passare molto tempo fuori casa». «Ho scelto un lavoro stimolante ,che, anche se richiede molti sacrifici offre gratificazioni personali che molto difficilmente potrei ottenere da dipendente privato».
Sito realizzato e gestito da Gino Santini -Consulente Informatico-Tel 3339780498