GS SPACE

L'aiuto che cercavi...

Nel precedente articolo abbiamo parlato di come violare una rete Wi Fi con il pc.In questo vi segnalo Come craccare rete WiFI con SmartPhone Android e Apple.Mi raccomando, utilizza le informazioni contenute in questa guida solo a scopo informativo.Ti ricordo che violare le reti WiFi altrui ed appoggiarsi ad esse senza permesso dei legittimi proprietari è un reato punibile dalla legge. Non mi assumo alcuna responsabilità a riguardo…

Android

Il funzionamento delle app è praticamente identico tra tutte quelle segnalate: vengono ricavate le password predefinite dei router con algoritmi vulnerabili o viene scoperto il PIN WPS tramite bruteforce del medesimo (altamente vulnerabile).

Apple

  • WPA Tester : credo sia la migliore applicazione, a pagamento, con possibilità di scansionare le reti wireless presenti e automaticamente tentare di effettuarne l’accesso, sia in maniera manuale che automatica.
  • Wuppy : una delle prime app che rimane sempre una valida alternativa.
  • WiFi Pass : questa applicazione l’ho testata per ultima e se lo avessi saputo l’avrei provata almeno per seconda. Di facile utilizzo, permette di avere un ottimo successo durante la fase di elaborazione dellapassword di accesso.
  • Unlock WPA : non male.
  • Open Vodafone WiFi : applicazione specifica per testare e craccare le reti wireless esclusivamente con irradiazione proveniente da dispositivi wifi di Vodafone.
  • Open Alice WiFi : come la “sorella”, questa applicazione è specifica per bucare le reti di casa Alice o Telecom(alcune).
  • Router Pass : ho avuto un po’ di delusioni perché molto spesso non riesce a trovare la password di rete, mentre le “concorrenti” applicazioni ce la fanno.

Ti ricordo che violare una rete Wi Fi non di tua proprietà è un reato,non mi assumo nessuna responsabilità.

“Prima di continuare ti invito a ripagare lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul pulsante CONDIVIDI.

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)”

The following two tabs change content below.
Gino Santini
Gino Santini, 34 anni di Canepina,consulente informatico da 5 anni. Appassionato di Tecnologia,Dopo anni di formazione, ho aperto una partita Iva. Inizialmente mi occupavo esclusivamente di Assistenza su Hardware e Software,in seguito ho ampliato il mio pacchetto di conoscenza del web grazie ad alcune esperienze formative a cui, regolarmente, presenzio per restare aggiornato. Non ci si deve improvvisare webmaster: bisogna studiare e collaborare molto con gli altri prima di essere in grado di intraprendere la professione. Se non avessi studiato, probabilmente non avrei potuto realizzare ciò che è arrivato in seguito». La postazione di lavoro è sempre stata in casa:in una stanza adibita ad ufficio. «Si tratta di una scelta quasi obbligata dal momento che, per cercare nuovi clienti o per risolvere i problemi di quelli che ormai lo sono, capita spesso di passare molto tempo fuori casa». «Ho scelto un lavoro stimolante ,che, anche se richiede molti sacrifici offre gratificazioni personali che molto difficilmente potrei ottenere da dipendente privato».
Sito realizzato e gestito da Gino Santini -Consulente Informatico-Tel 3339780498