GS SPACE

L'aiuto che cercavi...

Vuoi sapere Come collegarsi ad un computer da remoto con TeamViewer ?nessun problema,in questo articolo vedremo come poter utilizzare un computer da remoto con un tablet,con lo SmartPhone o con un altro computer,per farlo hai bisogno di un programma  gratuito,TEAMVIEWER,per scaricarlo clicca qui.Prima di cominciare voglio rassicurarti su alcune cose che potrebbero farti pensare che non è una buona idea.Comincio con il dire che per un estraneo accedere al proprio computer con TeamViewer è impossibile perché la Password cambia ogni volta che si apre il programma o in alternativa puoi impostare una password fissa che conoscerai solo tu,quindi è sicurissimo,è un programma assolutamente legale quindi non farti problemi.Detto questo un’altra cosa che voglio dire è che per funzionare è necessaria  una connessione ADSL o superiore e che il computer sia acceso con il programma aperto…

c’è anche una versione che permette solo il collegamento dall’esterno,viene usata principalmente per assistenza,puoi farla scaricare a qualcuno in caso gli servi il tuo aiuto.Sarà sufficiente che lui ti comunichi il suo id e la sua password temporanea

è possibile scaricarla cliccando qui.

è disponibile anche per Android e Apple.

Ora vediamo come si usa la versione completa,appena completata l’installazione e aperto il programma vedrai questa schermata

A questo punto inserisci nel pannello Partner ID l’id del computer a cui vuoi collegarti e clicca su Connect to partner,attendi fino a quando non compare la casella in cui viene richiesta la password,se la password è corretta comparirà il desktop dell’interlocutore.Se invece vuoi poter accede al tuo computer da remoto ti basterà creare un account,per farlo clicca sulle frecce >>

Nel pannello che si apre clicca su Registrati e segui la procedura per creare un account,completata sarà sufficiente cliccare sul tasto che si trova in alto per aggiungere il computer ai terminali che intendi utilizzare da remoto.Con questo programma potrai anche trasferire file,e lavorare come fossi davanti al monitor.

“Prima di continuare ti invito a ripagare lo sforzo che impiego nella stesura di questi contenuti semplicemente facendo click sul pulsante CONDIVIDI

A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)”

The following two tabs change content below.
Gino Santini
Gino Santini, 34 anni di Canepina,consulente informatico da 5 anni. Appassionato di Tecnologia,Dopo anni di formazione, ho aperto una partita Iva. Inizialmente mi occupavo esclusivamente di Assistenza su Hardware e Software,in seguito ho ampliato il mio pacchetto di conoscenza del web grazie ad alcune esperienze formative a cui, regolarmente, presenzio per restare aggiornato. Non ci si deve improvvisare webmaster: bisogna studiare e collaborare molto con gli altri prima di essere in grado di intraprendere la professione. Se non avessi studiato, probabilmente non avrei potuto realizzare ciò che è arrivato in seguito». La postazione di lavoro è sempre stata in casa:in una stanza adibita ad ufficio. «Si tratta di una scelta quasi obbligata dal momento che, per cercare nuovi clienti o per risolvere i problemi di quelli che ormai lo sono, capita spesso di passare molto tempo fuori casa». «Ho scelto un lavoro stimolante ,che, anche se richiede molti sacrifici offre gratificazioni personali che molto difficilmente potrei ottenere da dipendente privato».
Sito realizzato e gestito da Gino Santini -Consulente Informatico-Tel 3339780498